La nostra soluzione blended learning

Learning App - Blended Learning

Quando si tratta di formazione dei dipendenti, scegliere il metodo migliore è spesso il compito più difficile e la cosa si complica ancora di più quando si parla di formazione a distanza. La formazione on-line, come ad esempio il mobile learning, è estremamente vantaggiosa perché abbatte sia il tempo che i costi relativi agli spostamenti delle persone, mentre la formazione in aula ha diversi vantaggi tra cui il confronto con il docente e con gli altri utenti.

Il Blended Learning può essere la soluzione a questo dilemma e una scelta di successo per la formazione aziendale. Sempre più aziende stanno riscontrando notevoli benefici nell’adozione di un metodo di apprendimento misto che ottiene grandi risultati per la formazione del personale aziendale.

Che cosa è il blended learning?

Il blended learning è la formazione erogata attraverso entrambe le tecniche formazione a distanzaface-to-face. In questo modo i vantaggi della formazione on-line ed i benefici della formazione in aula si fondono insieme. Come ogni formazione aziendale, l’obiettivo del blended learning è quello di insegnare ai dipendenti un determinato argomento, migliorare le prestazioni di lavoro e incoraggiare i risultati che supportano gli obiettivi di mercato.

Quali sono i vantaggi blended learning per la vostra azienda?

Secondo uno studio dell’Università del Tennessee, i programmi di apprendimento in modalità blended permettono di ridurre tempo e costi di formazione del 50 per cento. Inoltre nello stesso studio si evidenzia che rispetto ai tradizionali metodi di formazione, il blended learning ha mostrato un miglioramento del 10 per cento nei risultati di apprendimento.

Inoltre, la strategia del blended learning consente di suddividere i concetti formativi in piccole unità, lasciando il tempo agli studenti di elaborare le informazioni, fare domande e discutere di ciò che hanno imparato con i loro colleghi.

Dal momento che le persone imparano in modi diversi, non solo uno, il blended learning consente loro di avere molte alternative per l’apprendimento. Questo aumenta le loro prestazioni on-the-job, che è l’obiettivo finale di qualsiasi formazione dei dipendenti ben pianificata.

Come funziona il blended learning nella formazione on the job?

I formatori esperti ritengono che un grande vantaggio del blended learning è la sua capacità di replicare più da vicino come le persone realmente imparano un lavoro, compresa l’esperienza e l’interazione con gli altri colleghi. Il Blended learning permette inoltre ai dipendenti di scegliere come imparare, in modo da adattarsi ai diversi stili di apprendimento dei dipendenti.
Secondo diversi rapporti di ricerca recenti, tra cui il report dell’U.S. Department of Labor Statistics, il 70, 90 per cento dell’apprendimento sul posto di lavoro avviene in modo informale attraverso la lettura di libri e articoli, discussioni con gli altri dipendenti, persino tentativi ed errori. Per questo una piattaforma interattiva può diventare un utile supporto alla formazione e uno strumento di condivisione formale e informale di contenti per ottenere una formazione aziendale di successo.

Per maggiori informazioni sui nostri corsi in modalità blendend contattaci.

Enhanced by Zemanta